Foggia, una bomba da mortaio "spunta" nei pressi della circonvallazione: arrivano gli artificieri dell'Esercito

Si tratta di una bomba da mortaio da 81 millimetri, già messa in sicurezza dagli uomini dell'Esercito - 11° Reggimento Genio Guastatori di Foggia. La circolazione veicolare è stata già riattivata

Immagine di repertorio

Ordigno bellico recuperato oggi, alle porte di Foggia. Si tratta di una bomba da mortaio da 81 millimetri trovata al km 27.900 della circonvallazione cittadina. Sul posto, gli artificieri dell'Esercito dell'11° Reggimento Genio Guastatori di Foggia, unità specialistica alle dipendenze della Brigata "Pinerolo”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'ordigno (ancora potenzialmente pericoloso) è stato messo in sicurezza, per poi essere trasportato in un luogo sicuro e quindi neutralizzato. La circolazione, fanno sapere dall'Esercito, è stata già riattivata. Si tratta di uno dei tantissimi interventi effettuati dagli specialisti dell’11° Reggimento Genio, con sede a Foggia, che operano quotidianamente nella propria area di competenza che comprende le regioni Molise, Puglia, Basilicata, Calabria e Provincie di Chieti e Pescara, per disinnescare ordigni bellici rinvenuti occasionalmente. Negli ultimi 12 mesi, sono oltre 85 gli interventi già effettuati; l’Esercito negli ultimi dieci anni ha svolto oltre 35.000 interventi di bonifica su tutto il territorio nazionale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento