Lunedì, 27 Settembre 2021
Cronaca San Nicandro Garganico / Via Antonio Gramsci

Paura a San Nicandro Garganico, esplode bomba carta ai piedi di una macelleria

La vittima dell'atto intimidatorio ha riferito di non aver mai ricevuto minacce, nè richieste estorsive. La struttura non è dotata di videosorveglianza, ma i militari stanno acquisendo le telecamere delle vicine attività commerciali

Grave atto intimidatorio, la scorsa notte, ai danni di una macelleria, a San Nicandro Garganico. Una bomba carta è stata fatta esplodere ai piedi dell'attività commerciale in corso Gramsci, danneggiando pensantemente la saracinesca, il tendaggio esterno e due vasi in pietra posti all'ingresso.

Ad accorgersi dell'accaduto, alle 6.30 di oggi, è stato il proprietario dell'attività che, recandosi sul posto per aprire la macelleria ed avviare la giornata di lavoro, ha trovato la brutta sorpresa. Immediato l'allarme lanciato ai carabinieri, che seguiranno le indagini del caso. La vittima dell'atto intimidatorio ha riferito di non aver mai ricevuto minacce, nè richieste estorsive. La struttura non è dotata di videosorveglianza, ma i militari stanno acquisendo le telecamere delle vicine attività commerciali della zona.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paura a San Nicandro Garganico, esplode bomba carta ai piedi di una macelleria

FoggiaToday è in caricamento