Bomba a San Severo, ordigno sventra colonnina del self-service: tanta paura ma il furto alla 'Tamoil' fallisce

Il boato è stato potente, ed ha allarmato i residenti della zona. Nonostante il 'botto', la cassaforte ha retto ed il furto rimasto solo tentato. Sull'accaduto indaga la polizia

Immagine di repertorio

Tentato furto con esplosivo, la scorsa notte, a San Severo, dove ignoti hanno fatto esplodere un ordigno all'interno della colonnina per il servizio self-service del distributore di benzina 'Tamoil', in via Checchia Rispoli, alla periferia della città.

Il boato è stato potente, ed ha allarmato i residenti della zona, che hanno subito allertato le forze di polizia. Nonostante il 'botto', la cassaforte ha retto alla deflagrazione ed il furto rimasto solo tentato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Da quantificare i danni provocati alla struttura. Sull'accaduto sono in corso le indagini degli agenti del commissariato cittadino, che stanno analizzando i filmati delle telecamere presenti nell'area di servizio e nella zona.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente sulla Statale 16: tir si ribalta a pochi chilometri da Foggia, un morto e un ferito

  • Tragedia a Manfredonia: auto in mare, morta donna

  • Coronavirus, piccola impennata di contagi nel Foggiano: 10 nuovi casi. Calano i positivi in Puglia

  • Covid: nove dei 10 contagi sono del focolaio di Torremaggiore. Tre ricoverati e 83 persone in quarantena

  • Si torna a ballare in Puglia: verso la riapertura di club e discoteche all'aperto

  • Coronavirus: zero contagi e zero morti in provincia di Foggia

Torna su
FoggiaToday è in caricamento