Paura in via Guido Dorso: esplode bomba ai piedi della "Pizzeria Mia"

Erano da poco passate le 00.15 quando ignoti hanno fatto esplodere un ordigno, rudimentale ma dal discreto potere esplodente, ai piedi della saracinesca della attività. Sul posto vigili del fuoco e polizia

FOTO R. D'AGOSTINO

Ancora un boato a ridestare Foggia, ancora una bomba contro una attività commerciale della città. Nel mirino della criminalità, questa volta è finita la pizzeria “Pizzeria Mia” al civico 8 di via Guido Dorso, alla periferia della città. Erano da poco passate le 00.15 quando ignoti hanno fatto esplodere un ordigno, rudimentale ma dal discreto potere esplodente, ai piedi della saracinesca della attività: l’esplosione - udita distintamente in vari quartieri della città - ha divelto parte della saracinesca e ha mandato in frantumi l’insegna dell’attività.

Sul posto, per bonificare e mettere in sicurezza l’intera zona è stato necessario l’intervento di una squadra dei vigili del fuoco del comando provinciale di Foggia. Sul posto, per i rilievi e le indagini del caso gli agenti della Polizia di Stato. La deflagrazione ha gettato nel panico i residenti della zona, molti dei quali si sono riversati in zona; in tilt i sistemi di allarme di abitazioni ed autovetture parcheggiate nelle vicinanze. Al momento, si cerca di rintracciare il proprietario dell'attività per procedere alla stima dei danni. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sulla Statale 90, incidente mortale tra Foggia e Orsara: due vittime nello scontro tra un pullman e un'auto

  • Terribile incidente a Poggio Imperiale: scontro in A14, muore bimbo di 3 anni, due feriti gravi

  • Allarme a San Severo, cittadini denunciano: "C'è una pantera in città'"

  • Bomba a Foggia: colpito 'Il Sorriso di Stefano' di Vigilante, all'interno ragazza avverte malore

  • Incidente mortale: comunità in lacrime per Simone, il bambino deceduto nel terribile impatto tra due auto sulla A14

  • "Venite, c'è un tipo sospetto in viale Ofanto": cittadino lo segnala al 113, polizia arriva e 'acciuffa' truffatore

Torna su
FoggiaToday è in caricamento