Cronaca San Severo / Via Tedoro Tardio

Bomba carta a San Severo. Ditta rifiuti: “Chi sa qualcosa fornisca informazioni”

La Navita Srl è stata oggetto di un attentato dinamitardo lanciata all’interno del centro comunale di raccolta che ha distrutto un mezzo aziendale

La Navita Srl - ditta che si occupa della raccolta rifiuti a San Severo oggetto di un attentato dinamitardo che ha distrutto un mezzo aziendale in seguito a una bomba carta lanciata all’interno del centro comunale di raccolta nella notte tra sabato e domenica – dopo aver sporto regolare denuncia tramite il proprio responsabile di cantiere, scrive: “L’attacco colpisce anche le istituzioni e la comunità cittadina”.

Sull’accaduto di via Tardio sono ancora in corso le indagini degli agenti del commissariato di polizia. La Navita Srl conclude: “Chiediamo a tutti coloro che hanno a cuore le sorti della propria città di fornire agli organi inquirenti ogni informazione utile alle indagini affinché si possano assicurare, quanto prima, i malfattori alla giustizia”

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bomba carta a San Severo. Ditta rifiuti: “Chi sa qualcosa fornisca informazioni”

FoggiaToday è in caricamento