Grosso petardo distrugge distributore di profilattici: atto vandalico o tentato furto?

Un grosso petardo è stato fatto esplodere la notte di Capodanno all'esterno della farmacia Tartaglia, in via Imperiale. Chi ha agito è fuggito a mani vuote, senza denaro e senza merce

Immagine di repertorio

Atto vandalico o tentato furto? Un grosso petardo è stato fatto esplodere la notte di Capodanno all'esterno della farmacia Tartaglia, in via Imperiale, a Foggia. 

Nel mirino dei vandali o dei ladri è finito il distributore di profilattici annesso alla farmacia, che è stato pesantemente danneggiato. Nonostante l'esplosione, però, la cassa del macchinario non si è aperta, pertanto chi ha agito è andato via a mani vuote, senza denaro e senza merce. Sul posto sono intervenuti gli agenti della Sezione Volanti di Foggia che stanno visionando le immagini del sistema di videosorveglianza dell'attività.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Travolge e uccide 35enne, scappa ma telecamere e frammenti lo incastrano: arrestato per omicidio stradale

  • Emiliano chiede la 'zona rossa' per la provincia di Foggia: "Qui massima gravità e livello di rischio alto"

  • Coronavirus: la Puglia resta in zona arancione

  • Finisce in carcere l'uomo che ha investito e ucciso Vincenzo Maffeo. Aveva portato a riparare il mezzo da un carrozziere

  • Sua moglie è positiva, lui è in isolamento ma va ugualmente a lavorare: segnalato al 112 e multato dai carabinieri

  • San Marco in Lamis sotto choc, comunità in lutto per Domenico: "Questo maledetto virus gli ha tolto la vita"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento