Piazzano bomba in un'azienda agricola: esplosione provoca ingenti danni

L'episodio è avvenuto intorno alla mezzanotte di ieri in località Lagnano a Cerignola. Indagano i carabinieri

Foto d'archivio

Atto intimidatorio poco prima della mezzanotte di ieri in località Lagnano a Cerignola, quando all'interno dell'azienda agricola-avicola 'Masserie di Puglia tradizione e natura', ignoti - dopo aver tagliato la recinzione metallica - sono entrati e hanno piazzato e fatto esplodere un ordigno artigianale collocato nei pressi di un capannone, che ha provocato danni ingenti a un prefabbricato. Sul caso indagano i carabinieri, ai quali il titolare avrebbe riferito di non aver ricevuto minacce di alcun tipo.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Emiliano chiede la 'zona rossa' per la provincia di Foggia: "Qui massima gravità e livello di rischio alto"

  • Coronavirus: la Puglia resta in zona arancione

  • Sua moglie è positiva, lui è in isolamento ma va ugualmente a lavorare: segnalato al 112 e multato dai carabinieri

  • San Marco in Lamis sotto choc, comunità in lutto per Domenico: "Questo maledetto virus gli ha tolto la vita"

  • Grave episodio in zona via Lucera: auto imbrattata con frasi, disegni volgari e sigle contro la polizia

Torna su
FoggiaToday è in caricamento