Bomba carta contro l'auto del presidente di Ataf

Raffaele Ferrantino è ancora una volta vittima di atti intimidatori. Poco fa, l'esplosione nei pressi della sua a Smart blu. Sull'accaduto indaga la polizia

FOTO R. D'AGOSTINO

Il presidente dell’Ataf di Foggia, Raffaele Ferrantino è ancora una volta vittima di atti intimidatori. Poco fa, una bomba carta è stata fatta esplodere nei pressi della sua auto - una Smart blu - parcheggiata in strada, lungo via Gramsci, a Foggia. 

L’esplosione ha generato panico in zona, dove sono ubicati numerosi uffici e attività commerciali, e ha danneggiato la parte anteriore del veicolo. Sull’accaduto sono in corso gli accertamenti tecnici e le indagini della polizia. Non è la prima volta che il presidente Ataf Ferrantino diventa oggetto di minacce e intimidazioni. L’ultima, in ordine di tempo, è la lettera anonima contenente esplicite minacce di morte.

Successivamente al grave episodio avvenuto in una via trafficata, il Prefetto di Foggia ha convocato una riunione del coordinamento provinciale delle Forze di Polizia. I capigruppo di maggioranza hanno espresso solidarietà e vicinanza a Ferrantino. Landella ha sottolineato il "clima di terrore".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Foggia usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus più sfuggente, in Puglia "il tracciamento salta" ma il sistema sanitario regge: non si escludono singoli lockdown

  • Covid, verso il nuovo Dpcm: coprifuoco tra le 22 e 23. Rischiano la chiusura parrucchieri, estetisti, cinema e teatro

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Coronavirus, quattro 'zone rosse' e 5 amaranto in Capitanata. Focolai rsa e covid-positivi in più della metà dei comuni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento