Assaltano bancomat con esplosivo, scappano con il bottino all'arrivo dei carabinieri

Nel mirino dei ladri è finita la filiale del Banco di Napoli, in Corso Garibaldi di Serracapriola. Indagano i carabinieri

Immagine di repertorio

Ancora un furto con esplosivo, in provincia di Foggia. Questa volta, nel mirino dei ladri è finita la filiale del Banco di Napoli, in Corso Garibaldi a Serracapriola. Nella notte tra mercoledì e giovedì, un ordigno rudimentale è stato fatto esplodere ai piedi del bancomat dell’istituto di credito. La deflagrazione ha sventrato lo sportello automatico, ha danneggiato gli arredi interni ed esterni della struttura e ha ridestato nel sonno l’intero quartiere.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto, sono intervenuti i carabinieri che seguiranno le indagini del caso. E’ stato proprio il tempestivo intervento dei carabinieri a mettere in fuga i malviventi lasciando gran parte dell’incasso sul posto: il bottino del furto, benché non ancora pienamente quantificato, dovrebbe attestarsi tra i 10mila e i 15 mila euro. Indagini in corso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emergenza Coronavirus: è pandemia mondiale, scopriamo i sintomi e come proteggersi

  • Giornata drammatica, bollettino choc per la provincia di Foggia: nove morti e 52 casi positivi

  • Coronavirus: due città diventano 'zona rossa' con almeno 51 casi positivi, quattro sono amaranto e tre lilla

  • Piero Pelù, rocker innamorato in quarantena a Foggia: "Sono corso da Gianna appena in tempo, in due ci diamo forza"

  • Incendio sulla 'pista', vigili del fuoco accerchiati e derubati delle attrezzature: notte di follia a Borgo Mezzanone

  • Tragedia ad Alberona, c'è una vittima: estratto dalle macerie il corpo di una donna: nel crollo 6 persone tratte in salvo

Torna su
FoggiaToday è in caricamento