Bomba nella notte, salta in aria centro estetico ad Apricena: "È stato un brutto risveglio"

L'abbraccio dell'amministrazione comunale alla titolare Antonella e alle sue collaboratrici: "Certi che vi saprete rialzare"

Centro estetico Malisy

Ordigno nella notte ad Apricena al centro estetico 'Malisy'. A darne notizia su Facebook è l'amministrazione comunale: "È stato un brutto risveglio per la nostra città. L'Amministrazione Comunale esprime vicinanza e solidarietà ad Antonella e alle sue collaboratrici, certi che sapranno rialzarsi più forti di prima".

Si legge nella nota stampa: "Pensavamo di aver dimenticato questi avvenimenti, visto il periodo di tranquillità vissuto negli ultimi anni. A testimonianza che bisogna mantenere sempre alta la guardia rispetto alla legalità.

Dal Comune di Apricena concludono: "Ci auguriamo, come siamo certi, che le forze dell'ordine e l'autorità giudiziaria consegneranno alla giustizia i delinquenti che si sono resi autori di questo gesto inqualificabile".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Travolge e uccide 35enne, scappa ma telecamere e frammenti lo incastrano: arrestato per omicidio stradale

  • Emiliano chiede la 'zona rossa' per la provincia di Foggia: "Qui massima gravità e livello di rischio alto"

  • Coronavirus: la Puglia resta in zona arancione

  • Finisce in carcere l'uomo che ha investito e ucciso Vincenzo Maffeo. Aveva portato a riparare il mezzo da un carrozziere

  • Sua moglie è positiva, lui è in isolamento ma va ugualmente a lavorare: segnalato al 112 e multato dai carabinieri

  • San Marco in Lamis sotto choc, comunità in lutto per Domenico: "Questo maledetto virus gli ha tolto la vita"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento