Boato a Foggia e in provincia: è un aereo che ha rotto il muro del suono

Il forte rumore è stato avvertito anche a San Severo, Torremaggiore, San Giovanni Rotondo, San Marco in Lamis, Orta Nova, Cerignola, Mattinata, Stornara, Stornarella, Ascoli Satriano Lucera e Manfredonia.

Non è la prima volta e probabilmente non sarà nemmeno l’ultima. Intorno alle 16.20 un aereo ha superato la barriera del suono provocando un boato fortissimo avvertito in tutti i quartieri di Foggia e in molti comuni della provincia.

Il forte rumore è stato avvertito qualche minuto dopo anche a San Severo, Torremaggiore, San Paolo di Civitate, San Giovanni Rotondo, San Marco in Lamis, Deliceto, Orta Nova, Cerignola, Mattinata, Stornara, Stornarella, Ascoli Satriano, Rignano Garganico, Castelluccio dei Sauri, Lucera e Manfredonia.

Tanti i foggiani che hanno preso d'assalto i social manifestando il loro spavento. Finestre, lampadari, oggetti e mobili han tremato tutti. La preoccupazione è stata condivisa dappertutto. Si è temuto il peggio, ma fortunatamente si è trattato dell'ennesimo caso di un aereo che ha infranto il muro del suono. Tre i casi nel 2015, due nel 2014 e uno nel 2013.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Macabra scoperta nel Foggiano: recuperato un corpo carbonizzato dentro un'auto, vittima di un incidente stradale

  • Arrestati Angelo e Napoleone Cera: sono accusati di concussione

  • Coro ai diffidati e 'Quarta Mafia', Pio e Amedeo sbottano: "Ci siamo rotti le palle della facilità di giudizio sulla nostra terra"

  • Maxi furto nel caveau dell'Unicredit a Foggia: svaligiate 300 cassette di sicurezze ma non ci sarà nessun colpevole

  • ULTIMA ORA | Torna a casa Francesco Pio Virgilio, il 15enne era scomparso da quasi 48 ore

  • Foggia nella morsa di ragazzi violenti. 50enne aggredito scrive al Prefetto: "Stiamo crescendo dei tifosi della malavita"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento