Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca Centro - Stazione / Via Isonzo

La Municipale torna in via Podgora e sequestra cibo scaduto in via Isonzo

Multato titolare di un genere alimentari. Sono state elevate decine di multe per soste irregolari in doppia fila, su aree di carico e scarico merci, scivoli e posti per disabili

Ieri mattina la Polizia Municipale è tornata in via Podgora dando seguito all’attività di controllo fortemente richiesta dai cittadini attraverso esposti e segnalazioni telefoniche giunti al comando di via Manfredi. Sul posto due pattuglie, coordinate dal tenente Gianfranco Del Prete e dalla posizione organizzativa del tenente Michele Manzi.

I controlli, finalizzati al contrasto dell’illegalità, in una zona ritenuta pericolosa, sono stati estesi alle attività commerciali. Nello specifico, in un genere alimentari di via Isonzo, sono stati sequestrati diversi chili di alimenti risultati scaduti. Il titolare, sul quale sono in corso accertamenti, è stato multato.

Sono state altresì elevate decine di multe per soste irregolari in doppia fila, su aree di carico e scarico merci, scivoli e posti per disabili occupate da auto sprovviste del tesserino abilitativo. Durante le operazioni si è reso necessario l’intervento degli operatori ecologici, che hanno rimosso bottiglie di vetro, oggetti di ogni genere, indumenti e scarpe.

“Il nostro impegno per venire incontro alle richieste dei cittadini della zona stazione è sentito e costante e, durante i controlli che stiamo effettuando, ci rendiamo conto di quanto la gente che abita in zona apprezzi il lavoro che stiamo facendo spesso insieme a Polizia di Stato e Carabinieri” commenta Stefano Berardino della UIL FPL.


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Municipale torna in via Podgora e sequestra cibo scaduto in via Isonzo

FoggiaToday è in caricamento