rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca

Truffa aggravata sulle erogazioni pubbliche, scatta il blitz 'Orient Express': nei guai 5 persone

Operazione della Guardia di Finanza, diretta dalla Procura della Repubblica di Foggia e svolta in collaborazione con l’Ufficio Europeo per la Lotta Antifrode 'Olaf'. Eseguiti in mattinata anche sequestri di beni

Operazione 'Orient express' diretta dalla Procura della Repubblica di Foggia e svolta in collaborazione con l’Ufficio Europeo per la Lotta Antifrode 'Olaf'.

Da questa mattina, i finanzieri del Comando Provinciale di Foggia, all’esito di complesse e articolate attività di indagine, stanno dando esecuzione alla ordinanza emessa dal Tribunale di Foggia applicativa della misura interdittiva del divieto di concludere contratti con la pubblica amministrazione (per mesi 12) e di quella patrimoniale del sequestro dei beni nei confronti di 5 soggetti, residenti a Foggia e nella provincia di Bari, responsabili del reato di truffa aggravata per il conseguimento di erogazioni pubbliche. I dettagli dell’operazione verranno resi noti nel corso mattinata, in sede di conferenza stampa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Truffa aggravata sulle erogazioni pubbliche, scatta il blitz 'Orient Express': nei guai 5 persone

FoggiaToday è in caricamento