rotate-mobile
Cronaca

Blitz nei circoli privati del Foggiano: sospese nove licenze

Uno dei circoli oggetto del provvedimento è risultato essere base di un'organizzazione criminale dedita allo spaccio

Alcuni circoli privati sono stati oggetto del blitz degli agenti della Divisione di polizia amministrativa e sociale della questura di Foggia, i quali hanno constatato casi in cui i titolari hanno trasformato i locali in attività imprenditoriali, organizzando intrattenimenti musicali o simili senza le regolari autorizzazioni e mettendo in grave pericolo la sicurezza e l’incolumità dei presenti.

APPROFONDIMENTI, VIDEO E FOTO: CLICCA QUI

Durante i controlli sono state sospese le licenze amministrative di ben nove circoli privati, dei quali tre a Manfredonia e uno a San Giovanni Rotondo per un periodo variabile da 15 giorni a 4 mesi, in questi casi perché stabilmente frequentati da pregiudicati e persone pericolose.

I locali sono stati quindi ritenuti basi per illecite attività come lo spaccio e la detenzione di sostanze stupefacenti. Proprio uno dei circoli oggetto del provvedimento è  risultato essere la base di un'organizzazione dedita allo spaccio, sgominata nei giorni scorsi dalla locale Squadra Mobile.

Nella stessa operazione era stato arrestato anche il presidente di altro circolo privato, pure sospeso. Per due di questi ''circoli ricreativi'' e' stata proposta, alla locale Prefettura, la revoca delle licenze. Ulteriori dettagli saranno resi noti nel corso della conferenza stampa che si terra' alle 10.30 presso la Questura di Foggia.

 

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blitz nei circoli privati del Foggiano: sospese nove licenze

FoggiaToday è in caricamento