rotate-mobile
Domenica, 2 Ottobre 2022
Cronaca

Foggia, blitz dei carabinieri: posti di blocco, elicotteri e andirivieni di pattuglie

Si è trattato della consueta attività di controllo a largo raggio dei carabinieri firmata dal colonnello Antonio Basilicata

L’operazione a largo raggio dell’8 novembre compiuta dai carabinieri del comando provinciale di Foggia, non ha riguardato soltanto il capoluogo dauno, ma anche il resto del Foggiano.

I Numerosi i posti di blocco con gli uomini in divisa armati e muniti di giubbotti antiproiettili, l’andirivieni di pattuglie del 112 e un elicottero che sorvolava la città, hanno fatto pensare a un blitz antimafia di grosse dimensioni.

OPERAZIONE DELL'8 NOVEMBRE: I RISULTATI

Si è trattato invece della consueta attività di controllo a firma del colonnello Antonio Basilicata, il nuovo comandante insediatosi in via Guglielmi agli inizi di ottobre al posto del suo predecessore Antonio Diomeda.

I risultati della vasta operazione compiuta in Capitanata ieri sera saranno illustrati nel corso di una conferenza stampa che si terrà questa mattina alle 10.30.

 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Foggia, blitz dei carabinieri: posti di blocco, elicotteri e andirivieni di pattuglie

FoggiaToday è in caricamento