Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca Cerignola

Blitz antidroga in un istituto superiore: trovata pochette con dentro l’hashish

E’ accaduto in un istituto superiore di Cerignola. I ragazzi, opportunamente interpellati, non hanno fornito alcuna spiegazione

Le lezioni erano iniziate da circa tre ore, quando alcuni poliziotti del commissariato di Pubblica Sicurezza di Cerignola, supportati da operatori del nucleo Cinofili di Bari e da agenti del Reparto Prevenzione Crimine di Lecce, sono entrati all’interno di un istituto superiore di Cerignola. Con gli alunni in classe impegnati a fare lezione, l’attenzione degli agenti è ricaduta sulla finestra aperta di un laboratorio che dava in giardino e dalla quale hanno notato una pochette da donna incustodita

Al suo interno c’erano cinquanta dosi di hashish già confezionate e pronte per essere spacciate. I ragazzi, opportunamente interpellati, non hanno fornito alcuna spiegazione. La sostanza è stata sottoposta a sequestro probatorio, opportunamente repertata, ed è al vaglio della polizia scientifica al fine di risalire al proprietario.

I servizi antidroga predisposti dal commissariato ofantino - che interesseranno i vari istituti scolastici, associazioni e gran parte dei luoghi di aggregazione, in modo da porre un freno al dilagante fenomeno dello spaccio e del consumo di sostanze stupefacenti fra ragazzi pressoché adolescenti – proseguiranno nei prossimi giorni

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blitz antidroga in un istituto superiore: trovata pochette con dentro l’hashish

FoggiaToday è in caricamento