Domenica, 21 Luglio 2024
Cronaca Orta Nova

Blackout nel Foggiano, grossi disagi nei 5 Reali Siti: "Colpa dei tagli al personale e della rete inadeguata"

La denuncia di Filctem, Spi e Cgil: "Situazione delicata soprattutto per le persone vulnerabili e anziane"

Blackout nel Foggiano. Diversi sono gli episodi registrati negli ultimi giorni. La scorsa settimana la corrente elettrica è venuta a mancare in molti quartieri di Cerignola e di Troia, con ben 3600 utenze coinvolte. I problemi, però, si sono estesi anche nei limitrofi comuni dei Cinque Reali Siti. Colpa di una "rete vetusta e inadeguata, unita ai tagli costanti al personale avvenuti negli anni", denunciano i segretari di Filctem, Spi, Cgil di Foggia e il Coordinatore Cgil del Cinque Reali Siti Paolo Caldarulo, Alfonso Ciampolillo, Maurizio Carmeno e Daniele Calamita.

In particolare, a causa del taglio al personale, secondo i rappresentanti delle sigle, i tempi di intervento si sarebbero dilatati con conseguente "forte stress lavorativo per gli addetti che devono operare a temperature torride, con turni articolati su 24 ore, spesso accavallati e con reperibilità, con interventi a tutte le ore del giorno e della notte e che spesso sono vittime anche di atti di nervosismo da parte dei tanti cittadini che a loro volta sono esasperati dai disagi dovuti alle continue interruzioni di fornitura elettrica". Caldarulo, Ciampolillo, Carmeno e Calamita concludono: "Siamo estremamente preoccupati per le ricadute negative che l’assenza di energia elettrica ha sui soggetti anziani e più vulnerabili, situazione che determina forti rischi per la salute e l’incolumità degli stessi; chiediamo alle istituzioni tutte di stabilire piani di salvaguardia e, lì dove possibile, individuare luoghi comunali dotati di generatori di corrente per poter effettuare interventi celeri qualora si ripresentassero situazioni di prolungata sospensione dell'energia elettrica".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blackout nel Foggiano, grossi disagi nei 5 Reali Siti: "Colpa dei tagli al personale e della rete inadeguata"
FoggiaToday è in caricamento