Martedì, 16 Luglio 2024
Cronaca Biccari

Vandali distruggono altalena per bimbi. Il sindaco li invita in Comune: "Fatevi avanti, si può sbagliare e rimediare"

Il sindaco di Biccari Gianfilippo Mignogna invita i responsabili a recarsi in Comune: "Presenteremo una denuncia per questo e per altri reati"

Se Foggia piange Biccari non ride. Questa mattina il sindaco Gianfilippo Mignogna, sul suo profilo personale Facebook, ha segnalato l'ennesimo danno a un bene comune: "Ripareremo anche questo. E daremo qualche giorno ai responsabili per pensarci e farsi avanti. Li aspettiamo in Comune per dirgli che si può sbagliare ed anche rimediare. Dopodiché presenteremo una denuncia (per questo ed il resto)"

Il primo cittadino si spinge oltre e margine del commento, fa una riflessione su questo tipo di episodi: "Il web è pieno di notizie di atti vandalici e danneggiamenti ad opera di ragazzini (odio il termine “baby gang”). E’ un fenomeno diffuso che credo abbia in qualche modo a che fare con le difficoltà del nostro tempo. Come adulti, più che invocare “punizioni esemplari” sui social (che di odio in giro ce n’è abbastanza) o telecamere dappertutto (davvero pensiamo che sia questa la soluzione? Vivere tutti come sorvegliati speciali?), dovremmo provare a fare qualcosa in più".

Per questo Mignogna lancia la proposta delle “lezioni di cittadinanza ai nostri bambini e ragazzi". Il sindaco conclude: "Sui beni comuni, i consumi critici, lo spreco alimentare, la raccolta differenziata, il volontariato, la non discriminazione, ecc, ho già in mente qualche docente speciale".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vandali distruggono altalena per bimbi. Il sindaco li invita in Comune: "Fatevi avanti, si può sbagliare e rimediare"
FoggiaToday è in caricamento