Cronaca

Blocco Tir, procedura di cassa integrazione per i lavoratori della Barilla

A Melfi e a Foggia si è arrivati al blocco della produzione. Procedure di cassa integrazione avviate anche per i lavoratori degli stabilimenti di Foggia e Caserta. Il prodotto finito non può lasciare l'unità

Lo sciopero dell'autotrasporto sta mettendo in seria difficoltà la produzione nei nove stabilimenti della Barilla.

La situazione è in continua evoluzione, spiegano dall'azienda, ma già a Melfi e a Foggia si é arrivati al blocco della produzione. Manca l'approvvigionamento della materia prima in entrata e il prodotto finito non può lasciare l'unità.

E’ dell’ultim’ora la notizia secondo la quale a causa del blocco dei Tir, la Barilla è stata costretta ad avviare le procedure di cassa integrazione per i lavoratori degli stabilimenti di Foggia e Caserta. Lo rende noto la stessa azienda.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blocco Tir, procedura di cassa integrazione per i lavoratori della Barilla

FoggiaToday è in caricamento