Terrore in mare alle Tremiti: barca finisce contro gli scogli e affonda, bagnanti si buttano in mare (salvi per miracolo)

Decisivo l'intervento di due unità della Guardia Costiera, di Termoli e delle Diomedee. L'incidente è avvenuto presso Cala Sorrentino

Foto di repertorio da LatinaToday

Paura la scorsa notte presso l'isola Capraia alle Isole Tremiti. Due unità della Guardia Costiera di Termoli e dell'arcipelago sono intervenute per prestare soccorso ad una unità a vela che a causa del repentino cambio delle condizioni meteo, ha urtato contro gli scogli nei pressi di Cala Sorrentino e a causa di una falla apertasi nello scafo è rapidamente affondata. 

I quattro occupanti si sono gettati in acqua e sono rimasti aggrappati alle coste rocciose. Nonostante le pessime condizioni del mare in poco tempo i due equipaggi hanno sfidato le onde e sono riusciti a recuperare i naufraghi 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zona gialla in Puglia ipotesi "elevata". Verso il ritorno dell'autosegnalazione: "Magari con la prenotazione del tampone"

  • La Puglia diventa gialla: da domenica riaprono bar e ristoranti (fino alle 18) e via libera agli spostamenti tra comuni

  • La nuova ordinanza di Emiliano sulle scuole in Puglia: "Quella che sto per emanare rinnova le disposizioni in vigore"

  • Lo strano caso della Puglia 'Gialla' ma a 'rischio alto': foggiani verdi ma di rabbia

  • Choc a Foggia, ragazza aggredita senza motivo in zona Sacro Cuore: "Ho avuto paura, sono scossa"

  • Tragedia sul lavoro in provincia di Foggia: agricoltore travolto e ucciso da un muletto

Torna su
FoggiaToday è in caricamento