menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Manfredonia torna alle origini: una statua in memoria del re fondatore

Il Comune di Manfredonia ha aperto il bando per l'ideazione e la costruzione di una statua di Re Manfredi, il fondatore della città, che sorgerà nel Piazzale Silvio Ferri

Un segno di riconoscenza all'ultimo re svevo di Sicilia nonchè fondatore della città, Manfredonia dedica una statua a Re Manfredi. L'Amministrazione comunale, accogliendo le numerose richieste giunte dalla popolazione, ha deciso di realizzare un'opera artistica che ricordi le origini della città e di colmare così il supposto vuoto di memoria collettivo più volte lamentato. Verrà promosso un concorso per l'ideazione e successiva realizzazione del monumento che sorgerà nell'area del Piazzale Silvio Ferri è stato pubblicato un bando di concorso in data 16 agosto e scadrà alle ore 12 del 20 settembre, momento ultimo in cui far pervenire gli elaborati all'Ufficio Protocollo del Comune. La somma destinata per l'espletamento del concorso è di 3.000 euro. Il progetto, fa presente l'amministrazione, "non potrà essere inteso come elemento a sé stante ma dovrà necessariamente tenere conto della sua collocazione finale e concorrere alla riqualificazione e risistemazione dell'arredo urbano della piazza in questione senza tralasciare la possibilità di fruizione da parte della cittadinanza. Sarà inoltre necessario che l'opera venga elaborata con materiali consoni sia per quanto riguarda la longevità della stessa, che sarà messa alla prova dagli agenti atmosferici e dalla salsedine marina, sia per l'aspetto puramente estetico".
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento