rotate-mobile
Cronaca

Le bandiere di Arcigay sventolano al Comune e alla Provincia

Il 17 maggio nel corso della Giornata Mondiale contro l'omofobia previsto un Flash Mob in Piazza Cesare Battisti e l'incontro al "Tolleranza Zero" con Ivan Cotroneo di "Mine Vaganti"

Da questa mattina sulle facciate del Comune di Foggia e della Provincia sventolano le bandiere di Arcigay. Arcigay provincia di foggia-2

Nella settimana della Giornata Mondiale contro l’Omofobia, Pepe e Mongelli hanno accettato la proposta del movimento, lanciando un segnale forte alla comunità foggiana, il cui sforzo, ora, dovrà essere quello di decodificare senza pregiudizi i colori della rivendicazione; quelli della bandiera arcobaleno, simbolo del movimento di liberazione omosessuale,  che sventolò per la prima volta a San Francisco nella marcia del Gay Pride del 25 giugno1978.

GIORNATA MONDIALE CONTRO L'OMOFOBIA

“Le persone dovrebbero essere fiere di ciò che sono, la diversità sessuale è un dono e non una vergogna, l’orientamento sessuale e l’identità di genere sono innati e/o non possono essere alterati intenzionalmente”.  

Restano questi i tre punti che caratterizzano l’orgoglio gay e che verranno ribaditi il 17 maggio per le strade del capoluogo dauno.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le bandiere di Arcigay sventolano al Comune e alla Provincia

FoggiaToday è in caricamento