Banda del buco in azione in via Isonzo: telefonata al 113 fa sfumare furto a 'Casa Phone'

Il fatto è successo intorno alle 3 della scorsa notte. Ignoti avevano praticato un foro in una parete per introdursi nell'attività commerciale e razziare la merce in vendita

Immagine di repertorio

Si rivede la 'banda del buco', a Foggia. Ma questa volta il furto è sfumato grazie ad una segnalazione anonima giunta al 113. Il fatto è avvenuto intorno alle 3 della scorsa notte, quando ignoti hanno preso di mira l'attività commerciale 'Casa Phone', in via Isonzo, al quartiere ferrovia. 

All'arrivo della polizia, i ladri avevano praticato un foro di circa 40 cm in una parete che divide l'androne di un condomio dal negozio di telefonia. I rumori provocati dalla banda, però, hanno messo in allarme alcuni residenti della zona, che hanno allertato la sala operativa della questura, che ha inviato immediatamente una pattuglia sul posto. Sul posto, gli agenti della Sezione Volanti che hanno messo in fuga i malfattori, fuggiti a mani vuote.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Caos playout, il Comune sostiene il Foggia calcio e chiama in causa i legali

  • Cronaca

    Portano via un cane con la forza, volontaria aggredita e minacciata: "Sgozzo te e la Melfitani, poi incendio il locale"

  • Cronaca

    Vandali imbrattano le fioriere del centro di Foggia. L'ira di Landella: "Balordi che si credono artisti"

  • Cronaca

    Prima notte di nozze turbolenta tra Macari e Kragl, litigano e arriva la polizia. Poi il bacio: "Non abbiamo sfondato la stanza"

I più letti della settimana

  • Arrestati i 'fannulloni' dell'ospedale di San Severo: c'è anche un primario, andavano al bar o al mare invece di lavorare

  • Furbetti e assenteisti, arrestati noto primario e dipendenti. La Asl di Foggia: "Sarà dato corso ai licenziamenti"

  • Violenza inaudita a Stornara: aggredisce ragazza a morsi, le stacca parte del labbro e le procura gravi lesioni al volto

  • Assenteismo, blitz nelle strutture dell'Asl: otto arresti della guardia di finanza, sospeso un dirigente

  • Vasta operazione anticrimine dei carabinieri su San Severo: alba di perquisizioni e sequestri

  • Scandalo in ospedale, assenze non giustificate e "forzature" del sistema informatico: ecco i motivi dell'arresto di Pennacchia

Torna su
FoggiaToday è in caricamento