Rignano Garganico, raccolgono e accendono petardo inesploso: gravi tre bambini

Un bimbo di otto anni ha perso la mano mentre un 11enne ha riscontrato gravi lesioni ad un occhio. I tre sono ricoverati all'ospedale di San Giovanni Rotondo

All’indomani della Notte di Capodanno a Rignano Garganico si è sfiorata la tragedia. Tre ragazzini, due di otto e uno di 11 anni, sono rimasti feriti in modo grave per lo scoppio di un petardo inesploso che avevano raccolto a terra e tentato di accendere.

BOTTI DI CAPODANNO: 7 FERITI, 3 BOMBE CARTA

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Uno dei due bimbi più piccoli ha subito l’amputazione della mano mentre l’altro ha riportato ferite al volto, oltre che ad una mano. Il più grande ha riscontrato gravi lesioni ad un occhio, con rischio per il visus. I tre sono ricoverati nella Casa Sollievo della sofferenza di San Giovanni Rotondo: la prognosi è di 40, 50 e 60 giorni.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento