“Niente scuola per undici bambini disabili della materna Don Milani”

La denuncia è del consigliere regionale Anna Nuzziello: "Per tornare tra i banchi di scuola i bambini dovranno attendere gli esiti dei ricorsi di una gara d'appalto espletata dal Comune di Foggia

Anna Nuzziello

Per undici bambini disabili di Foggia l’anno scolastico non è ancora cominciato. Lo rende noto il consigliere regionale Anna Nuzziello: “I farraginosi iter burocratici sono le cause con cui il dirigente scolastico ha liquidato i genitori dei bambini diversamente abili".

L’esponente de “La Puglia per Vendola” spiega come i bambini sono costretti ad attendere gli esiti dei ricorsi di una gara d’appalto espletata dal Comune di Foggia per l’individuazione di una cooperativa esterna.

“Il diritto allo studio è invece un diritto per i disabili sancito ai sensi delle legge 104 del 1992 articolo 12. A prescindere da tutte le difficoltà derivanti dall'apprendimento" conclude Nuzziello

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Genitori furiosi con Emiliano, che li invita a non mandare i figli a scuola : "La Puglia non è una regione per bambini"

  • La scuola anti-covid di Emiliano tra ordinanze e appelli social. La contestazione: "Il 18 si torni in classe in sicurezza"

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

  • Coronavirus: 1162 nuovi positivi in Puglia e 24 morti. In Capitanata 150 casi e sei vittime

  • San Marco e Rignano sotto choc: addio a Matteo Longo, carabiniere esemplare e dall'animo buono

  • "Esco con gli amici" ma non fa più ritorno. Scomparso a 16 anni ma c'è chi tace per paura: "Noi non dimentichiamo"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento