menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il luogo dove è avvenuto l'incidente

Il luogo dove è avvenuto l'incidente

Palo della luce colpisce e ferisce una bambina al Parco Sant’Anna

Il palo si è staccato e ha colpito una bambina di nove anni che è stata medicata al Pronto Soccorso. Le Guardie Ambientali d'Italia: "Quella villetta è pericolosa e deve essere recintata"

Si è sfiorata la tragedia nel pomeriggio di ieri all’interno del Parco Sant’Anna di Foggia. Un palo dell’illuminazione è caduto e ha colpito una bambina di nove anni ferendola a una caviglia.

In largo Sant’Anna sono intervenuti i Vigili Urbani e per alcune ore la zona è rimasta al buio per l'intervento dei Vigili del Fuoco, che hanno dovuto staccare la corrente in quanto la caduta del palo ha tranciato i fili.

Sulla vicenda però si fa largo un'altra ipotesi, quella paventata dagli agenti di polizia municipale e riportata da TgBlu, secondo la quale il palo era già a terra e la bambina sarebbe inciampata.

All’indomani dell’incidente le Guardie Ambientali d’Italia con il dirigente Enrico Verderosa sono andati sul posto e hanno fotografato altri pali della luce a rischio caduta, rinvenendo peraltro alcuni rifiuti abbandonati nella fontana e una grossa pianta data alle fiamme.

La bimba è stata trasportata e medicata al Pronto Soccorso. Ora dovrà sottoporsi a cure specialistiche per i danni fisici subiti.

“Quella villetta è pericolosa e deve essere recintata.  Che le istituzioni e le autorità competenti intervengano subito” tuonano le Guardie Ambientali di Foggia

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Pio e Amedeo non l'hanno presa bene: "Non fate finta di non capire quello che abbiamo detto". Selvaggia Lucarelli: "Studiate"

Attualità

Pio e Amedeo tacciati di "superficialità" dalla comunità ebraica. Battute sull'avarizia? "Si radica razzismo che favorisce fenomeni più gravi"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento