Cronaca

I rifiuti in un video su YouTube: “Babbo Natale si è fermato a Foggia”

Contro il Pomigliano i supporter rossoneri hanno esposto uno striscione in Curva Sud: "Per una città più pulita…Babbo Natale nell'Amica"

Una denuncia dell'emergenza rifiuti a Foggia con protagonista Babbo Natale è apparsa in un video su YouTube e, dopo aver raggiunto nei primi 2 giorni dalla sua pubblicazione più di 200 visualizzazioni, sta iniziando a diffondersi viralmente sui profili dei principali social network come Facebook e Twitter.

Di Giovanni De Paola, con Michele e Stefano, il video, di 1 minuto e 30 secondi, è stato caricato da giovani foggiani che, muniti di videocamera, hanno creato in mezza mattinata l'ironico "Babbo Natale si è fermato a Foggia". L'anziano signore vestito di rosso "è scomparso", titolano i giornali, e ci sono testimoni che hanno dichiarato:''Lo buttavano via''.

''E' nella mala con noi'', confessa un fantomatico boss. Ma fino a che punto si è spinto Babbo? Lo spiega il video che sembra dare seguito all’idea dei tifosi di calcio foggiani. Nel corso dell’ultima partita di campionato contro il Pomigliano i supporter rossoneri hanno esposto un eloquente striscione in Curva Sud: “Per una città più pulita…Babbo Natale nell’Amica”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I rifiuti in un video su YouTube: “Babbo Natale si è fermato a Foggia”

FoggiaToday è in caricamento