Cronaca Centro - Università / Via Guglielmi Alfredo

Il capitano Roberto Petroli lascia Foggia: partecipò alla cattura di Franco Li Bergolis

Si è occupato, prevalentemente, di indagini volte al contrasto della criminalità organizzata. Ora assumerà il comando della Compagnia di Campobasso. Al suo posto Nicola Gargini da Milano

Il capitano Roberto Petroli

Dopo quattro anni e mezzo il capitano Roberto Petroli lascia Foggia, dove ha diretto la 1^ Sezione del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale dei Carabinieri, per assumere il Comando della Compagnia Carabinieri di Campobasso il prossimo 30 agosto.

Giunto con il grado di Tenente a Foggia nel marzo 2009, proveniente da un’altra realtà impegnativa quale quella di Cosenza, il Capitano Petroli si è occupato, prevalentemente, di indagini volte al contrasto della criminalità organizzata. Prima fra tutte, in ordine di tempo, quella culminata con l’arresto, nel settembre del 2010, del latitante Franco li Bergolis inserito nell’elenco dei primi 30 latitanti di massima pericolosità.

Dopo la cattura di li Bergolis le risultanze investigative hanno dato origine all’operazione “Blauer” con l’arresto di chi aveva agevolato la latitanza; in tale contesto investigativo è emersa l’alleanza tra il clan dei Montanari ed il clan Francavilla della “Società Foggiana”. Diverse le attività di indagine svolte e numerose le ordinanze di custodia cautelare eseguite dal 2009 ad oggi, sia nel capoluogo che sul Gargano, fino a giungere alle ultime due operazioni “Back Horse” e “Oro Rosso” con cui sono stati disarticolati due aggregati criminali dediti, il primo alla commissione di rapine ed estorsioni con il metodo noto come “cavallo di ritorno”, il secondo alla ricettazione di ingenti quantitativi di rame da parte di soggetti residenti in Puglia, Molise e Campania.

Il Capitano Petroli verrà sostituito dal Capitano Nicola Gargini proveniente dal Nucleo Investigativo del Comando Provinciale Carabinieri di Milano.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il capitano Roberto Petroli lascia Foggia: partecipò alla cattura di Franco Li Bergolis

FoggiaToday è in caricamento