Cronaca Cerignola / Corso Roma

Cerignola: avvelenati e uccisi 8 cani, animalisti in piazza contro il massacro

I cani avvelenati sono stati trovati morti tra il 28 e il 29 maggio. Amici di Balto e Anpana in piazza domenica 2 giugno

Gli animalisti di Cerignola non ci stanno. Il massacro di cani avvenuto tra il 28 e il 29 maggio ha spinto le associazioni del territorio a organizzare un presidio di protesta contro l’avvelenamento degli 8 animali a quattro zampe trovati morti in via Santuario della Madonna di Ripalta e in zona Borgo Libertà. Sràquesta un'occasione per ricordarli e per sensibilizzare cittadini e istituzioni al rispetto dei migliori amici dell’uomo.

Volontari e animalisti de ‘Gli Amici di Balto’ e dell’Anpana, domenica 2 giugno si ritroveranno in Corso Roma, sotto il palazzo di città e di fronte la villa comunale, per mettere al corrente la cittadinanza dell’ultima di una lunga serie di barbarie consumate in città e in provincia contro i migliori amici dell’uomo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cerignola: avvelenati e uccisi 8 cani, animalisti in piazza contro il massacro

FoggiaToday è in caricamento