Omicidio Radatti: nessuna svolta nelle indagini, presto l'autopsia sul corpo

Per ora, non sono emersi elementi utili. Nemmeno dai familiari del 57enne che non sanno spiegarsi i motivi di una tale tragedia: l'assassino, infatti, ha infierito suo corpo di Radatti con ferocia e rabbia inaudite

Il luogo del delitto

Sarà affidato oggi, dal pm della Procura di Foggia Sofia Anfossi, l'incarico al medico legale di eseguire l'autopsia sul cadavere di Angelo Radatti, il 57enne titolare di una ditta di autospurgo di Apricena ucciso con 70 coltellate all'addome, al petto e alla schiena, il cui corpo è stato ritrovato sabato scorso nelle campagne di Poggio Imperiale.

Non c'è, al momento, alcuna svolta nelle indagini condotte dai carabinieri del comando provinciale di Foggia, che anche ieri e oggi hanno sentito diverse persone, soprattutto tra gli amici della vittima, nella speranza di poter acquisire elementi utili per la cattura dell'assassino.

Per ora, però, non sono emersi elementi utili neppure dall'audizione dei familiari della vittima, che hanno dichiarato ai militari che non si sarebbero mai aspettati una cosa del genere e non sanno darsi quindi una spiegazione.

Il corpo di Radatti è stato trovato all'interno della sua Fiat Punto bianca in località Tre Valli nelle campagne di Poggio Imperiale, da un contadino che ha dato poi l'allarme ai carabinieri. Nell'auto i militari dell'Arma hanno trovato l'arma del delitto, un coltello con una lama lunga sette-otto centimetri che la vittima custodiva nel cruscotto della vettura. L'assassino di Radatti ha infierito con ferocia e rabbia sul suo corpo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • E' morto Dario Montagano: l'imprenditore sanseverese trovato senza vita in giardino

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento