Trovato morto carbonizzato: disposta l'autopsia che scioglierà ogni dubbio sulla morte dell'uomo

Si tratta, come anticipato dagli inquirenti, di un esame-chiave per contestualizzare l'episodio e sciogliere le riserve sulla natura del gesto: omicidio o suicidio? 

Il luogo dell'accaduto

Disposta l'autopsia sul cadavere scoperto la scorsa domenica mattina, in agro di Torremaggiore, e che si presume appartenga a Leonardo Selvaggio, 56enne di San Severo, imbianchino incensurato.

Il corpo, lo ricordiamo, era stato trovato completamente carbonizzato da un cacciatore. L'esame autoptico verra eseguito dai medici legali il prossimo venerdì mattina. Si tratta, come anticipato dagli inquirenti, di un esame-chiave per contestualizzare l'episodio e sciogliere le riserve sulla natura del gesto: omicidio o suicidio? 

Ad aprire la strada alla prima ipotesi, infatti, era stata la presenza di un foro e di alcuni 'frammenti metallici', non meglio identificati, riscontrati all'interno del cranio tramite una tac eseguita sul cadavere. Si tratta di frammenti di un ipotetico proiettile oppure di frammenti riconducibili al percolamento delle strutture dell’auto, liquefatte dalle alte temperature dell'incendio? Solo gli esiti dell'autopsia potranno dare risposta a questa domanda. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Grave episodio in zona via Lucera: auto imbrattata con frasi, disegni volgari e sigle contro la polizia

  • Attimi di terrore in un supermercato: irrompono malviventi, durante la rapina minacciano e tentano di colpire cassiera

  • Coronavirus: oggi 32 morti in Puglia e 397 nuovi casi in provincia di Foggia

  • Spaventoso incidente in via Castiglione: ragazza abbatte tubo del gas e si schianta contro una farmacia agricola

  • Blitz antidroga nell'alto Tavoliere: una dozzina di arresti e perquisizioni nell'operazione 'Jolly'

Torna su
FoggiaToday è in caricamento