Autocertificazione caldaie casalinghe e condominiali scade il 28 febbraio

Sul sito internet della AM Service tutte le informazioni utili

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

Il 28 febbraio scadrà il periodo utile per la presentazione dell’autocertificazione delle caldaie casalinghe e condominiali. Entro questo termine dovranno effettuarsi le operazioni di manutenzione previste dalla legge, potendosi avvalere dell’autocertificazione del corretto funzionamento attestato dal ‘bollino blu’ rilasciato al titolare dell’impianto già all’atto della visita del tecnico di fiducia abilitato.

A coordinare le procedure tecnico-amministrative è la AM Service s.r.l., società strumentale del Comune di Foggia incaricata del servizio di accertamento sullo stato di manutenzione degli impianti termici esistenti sul territorio comunale, sul cui sito internet (www.amservicefoggia.it) si può consultare lelenco dei manutentori abilitati dopo l’adesione al Protocollo d’Intesa sottoscritto da: Comune di Foggia, AM Service s.r.l. e Associazioni di categoria dei manutentori e dei consumatori. Lo stesso elenco è disponibile presso l’Ufficio Ispezioni impianti termici di AM Service (viale Manfredi - Palazzo Amgas).

L’adempimento non interessa gli utenti che abbiano acquisito il ‘bollino verde’ con validità quadriennale 2009/2012. Per tutti gli altri il costo unico del ‘bollino blu’ è pari a 18 euro (IVA inclusa) e va corrisposto al proprio manutentore, il quale avrà l’onere di curare tutte le attività burocratiche. Per verificare l’effettiva consegna della propria autocertificazione può collegarsi al sito internet https://amservice.8891.it/ ed entrare nella sezione ‘servizi per il cittadino’. Scaduto il termine del 28 febbraio, i tecnici di AM Service procederanno ad effettuare visite a domicilio per la verifica degli impianti non autocertificati, il cui costo è di 100 euro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento