Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca Cerignola

Cerignolani beccati a bordo di auto rubate a Termoli: arrestato 21enne, due scappano

I carabinieri di Cerignola hanno restituito le auto ai legittimi proprietari. Agli arresti domiciliari è finito Pietro Zingarelli, due complici sono riusciti a dileguarsi

Ancora un arresto operato dai carabinieri della Compagnia di Cerignola, che dall’inizio della settimana, grazie alla costante presenza di pattuglie sull’intero territorio di competenza, hanno assicurato alla giustizia undici malfattori per reati che vanno dalla rapina al furto, dallo spaccio di stupefacenti alla ricettazione. L’ultimo a finire nella rete dei militari dell'Aliquota Radiomobile del NORM è stato Pietro Zingarelli, cl. '96, con precedenti di polizia

Il 21enne è stato sorpreso venerdì mattina, insieme a due complici che però sono riusciti a dileguarsi, a bordo di un’auto e nella disponibilità di ulteriori due autovetture, tutte di provenienza furtiva, oltre che di quattro centraline, anch’esse risultate essere oggetto di furto.

Infatti, da accertamenti effettuati nell’immediatezza, le tre auto, una Volkswagen Golf, una Peugeot 208 e una Citroen C3, sono risultate asportate la notte stessa a Termoli, così come le centraline. Zingarelli, che dovrà rispondere del reato di ricettazione, mentre su disposizione del P.M. di turno è stato sottoposto agli arresti domiciliari.

IN GIRO PER BARI A CERCAR AUTO RUBATE

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cerignolani beccati a bordo di auto rubate a Termoli: arrestato 21enne, due scappano

FoggiaToday è in caricamento