Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Scoperte 4 centrali di riciclaggio a Cerignola: sequestrati pezzi di ricambio d'auto per 7 milioni (20 milioni il valore delle auto rubate)

Al termine dell’attività, sono state denunciate 7 persone per i reati di riciclaggio e ricettazione. Il valore delle autovetture oggetto di furto è stato stimato dalla polizia in circa 20 milioni di  euro

 

Stangata al mercato nero del ricambio auto, dopo il multiplo blitz di polizia negli autoparchi di Cerignola: gli agenti hanno scoperto quattro centrali del riciclaggio di componenti d’auto e hanno sequestrato merce, sottratta al mercato parallelo sia online che offline, del valore di 7 milioni di euro.

Accade a Cerignola, ‘capitale’ del fenomeno, dove lo scorso 4 maggio, gli agenti del commissariato di Cerignola e della polizia stradale di Foggia, con la collaborazione del reparto prevenzione crimine, hanno effettuato mirati controlli in quattro autoparchi ofantini. I controlli hanno permesso di rinvenire e sequestrare, in alcuni box, migliaia di parti di autovetture con segni identificativi rimossi o abrasi, e di evidente provenienza furtiva.

Mentre in tre siti, tutti nella zona industriale di Cerignola, le operazioni si sono conclude nella stessa giornata, consentendo la denuncia in stato di libertà di altrettante persone (già note per precedenti specifici) per i reati di riciclaggio e ricettazione, nel quarto sito, le operazioni si sono concluse solo nella serata di ieri.

In quest’ultimo caso si trattava di tre box riconducibili locati alla stessa persona, situati all’interno di un autoparco, nei quali sono stati recuperati parti di auto, sempre con segni identificativi rimossi o abrasi; tutti i pezzi sono stati ricondotti a 12 autovetture rubate lo scorso anno nelle province di Bari, Bat e Foggia.

Nella circostanza, è stato anche rinvenuto materiale utilizzato per la gestione dell’attività di vendita online del materiale. Complessivamente, al termine dell’attività, sono state denunciate 7 persone per i reati di riciclaggio e ricettazione. Il valore della merce sequestrata ammonta a circa 7 milioni di euro, mentre il valore delle autovetture oggetto di furto è stato stimato in circa 20 milioni di  euro | VIDEO

Potrebbe Interessarti

Torna su
FoggiaToday è in caricamento