Cercano un'auto rubata, ne trovano due: così il gps porta la polizia in uno stabile abbandonato alle porte di Foggia

Recuperate una Lancia Ypsilon appena rubata e una Fiat 500 fresca di furto. Entrambi i mezzi sono stati consegnati ai rispettivi proprietari

Le due auto rubate

Cercano un'auto rubata, ne trovano due: così il gps di una Lancia Ypsilon porta gli agenti di polizia dritti-dritti nel in uno stabile abbandonato lungo la statale 673, alla periferia di Foggia.

E' successo ieri, quando gli agenti del Reparto Prevenzione Crimine di Vibo Valentia e delle 'Volanti', nel corso di un servizio di controllo e prevenzione del territorio rivolto a contrastare i reati predatori commessi nelle aree rurali, hanno rinvenuto due autovetture rubate. Intorno alle 23:30, i poliziotti hanno ricevuto la segnalazione dalla sala operativa riguardante il furto di una Lancia Ypsilon; in particolare veniva riferito che il segnale del gps presente sulla stessa, indicava le coordinate in un punto sulla Statale 673.

Giunti sul posto, dopo una lunga perlustrazione della zona, i poliziotti entravano in una stradina interpoderale dove vi era uno stabile abbandonato molto ampio. Nonostante l’oscurità, con l’ausilio delle torce, gli agenti hanno ispezionato tutto il capannone senza trovare nulla; si sono quindi spostati alle spalle dello stesso, dove vi era un seminterrato.

All’interno dello stesso, nascoste dietro delle colonne di cemento, sono state individuate due autovetture, una Fiat 500 ed Lancia Ypsilon: quest'ultima era stata appena rubata e non ancora denunciata ed è stata subito restituita alla proprietaria, mentre la Fiat 500, anch’essa appena sottratta, è stata consegnata in giudiziale custodia alla ditta affidataria, per la successiva restituzione all’avente diritto. Continua incessante il servizio di controllo da parte della Polizia di Stato per arginare il fenomeno dei furti di auto e prevenire i reati predatori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Emiliano chiede la 'zona rossa' per la provincia di Foggia: "Qui massima gravità e livello di rischio alto"

  • Coronavirus: la Puglia resta in zona arancione

  • Sua moglie è positiva, lui è in isolamento ma va ugualmente a lavorare: segnalato al 112 e multato dai carabinieri

  • San Marco in Lamis sotto choc, comunità in lutto per Domenico: "Questo maledetto virus gli ha tolto la vita"

  • Grave episodio in zona via Lucera: auto imbrattata con frasi, disegni volgari e sigle contro la polizia

Torna su
FoggiaToday è in caricamento