Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca San Severo / Piazza Cavallotti

Sette esplosioni e poi le fiamme: distrutte auto, ‘notte di follia’ a San Severo

I vigili del fuoco sono intervenuti in piazza Cavallotti, in via Guido Rossa, via Cantatore, via Castellana, via Pace, via Brindisi e via Vieste

Sette piccole esplosioni e poi le fiamme, quelle che hanno avvolto altrettante auto andate a fuoco, la scorsa notte, a San Severo, in diversi punti della città. Tutti incendi di origine dolosa, avvenuti ad intervalli regolari di un quarto d’ora l’uno dall’altro. Così, dalle 2 alle 4 della scorsa notte, i vigili del fuoco sono dovuti intervenire in piazza Cavallotti, in via Guido Rossa e subito dopo in via Cantatore.

Nemmeno il tempo di completare quest’ultimo intervento che un nuovo incendio divorava un’altra utilitaria in via Castellana. Oltre agli uomini del 115 di San Severo, è stato quindi necessario richiedere l’intervento di un’altra squadra proveniente dal distaccamento di Lucera, più un mezzo di supporto da Foggia.

In questo modo sono state portate a termine anche le operazioni di spegnimento delle fiamme che avevano interessato altri tre mezzi in via Pace, via Brindisi e via Vieste. Sul posto, anche polizia e carabinieri che dovranno far luce sull’accaduto.

A quanto si è appreso, le auto interessate dalle fiamme (tutte distrutte in parte o totalmente) sono piccole utilitarie, anche abbastanza datate. Il timore è che questo sia il risultato di una ‘notte di follia’ di qualcuno, che è costato caro ai proprietari delle auto coinvolte e che si porta dietro uno strascico pesante in termini di sicurezza e qualità della vita.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sette esplosioni e poi le fiamme: distrutte auto, ‘notte di follia’ a San Severo

FoggiaToday è in caricamento