Atti intimidatori a sindacalisti della Fim Cisl, danneggiate auto

L'episodio è accaduto la notte del 12 gennaio. Ignoti hanno sfondato i vetri delle auto del segretario Filomena Campodipietro dell'operatore della segreteria foggiana Carmine Caravella

Sede della Cisl

La segreteria provinciale della Cisl di Foggia esprime solidarietà al Segretario Generale della Fim Cisl di Foggia, Filomena Campodipietro, ed all´operatore della segreteria della stessa Fim, Carmine Caravella, per i gravi ed allarmanti atti intimidatori subìti nella notte del 12 gennaio, allorquando ignoti hanno gravemente danneggiato, sfondandone tutti i vetri, le autovetture dei due sindacalisti, parcheggiate nei pressi delle rispettive abitazioni nel Comune di Foggia.

La Cisl di Capitanata "condanna duramente il vile gesto vandalico, augurandosi che possa trattarsi di un episodio isolato, ed esprime piena vicinanza ai due sindacalisti della Fim di Foggia".

Per la Cisl provinciale, "coloro i quali si macchiano di comportamenti di questo genere sono contro ogni forma di confronto, civile e democratico, sia nei luoghi di lavoro sia nella società. Per questo, tali soggetti vanno contrastati ed isolati attraverso l´affermazione del principio di legalità e la diffusione di una vera cultura della partecipazione democratica".

Sul'accaduto indagano gli investigatori della Digos della Questura di Foggia. Le due automobili, secondo quanto si è appreso, erano parcheggiate in due zone diverse della città e questo avvalora la tesi che si tratti dello stesso tipo di intimidazione, attuata con le stesse modalità.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus più sfuggente, in Puglia "il tracciamento salta" ma il sistema sanitario regge: non si escludono singoli lockdown

  • Covid, verso il nuovo Dpcm: coprifuoco tra le 22 e 23. Rischiano la chiusura parrucchieri, estetisti, cinema e teatro

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Conte firma il nuovo Dpcm: locali chiusi a mezzanotte, feste in casa massimo in sei e quarantena da 14 a 10 giorni

  • Coronavirus, quattro 'zone rosse' e 5 amaranto in Capitanata. Focolai rsa e covid-positivi in più della metà dei comuni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento