Sabato, 31 Luglio 2021
Cronaca

Atti intimidatori a sindacalisti della Fim Cisl, danneggiate auto

L'episodio è accaduto la notte del 12 gennaio. Ignoti hanno sfondato i vetri delle auto del segretario Filomena Campodipietro dell'operatore della segreteria foggiana Carmine Caravella

Sede della Cisl

La segreteria provinciale della Cisl di Foggia esprime solidarietà al Segretario Generale della Fim Cisl di Foggia, Filomena Campodipietro, ed all´operatore della segreteria della stessa Fim, Carmine Caravella, per i gravi ed allarmanti atti intimidatori subìti nella notte del 12 gennaio, allorquando ignoti hanno gravemente danneggiato, sfondandone tutti i vetri, le autovetture dei due sindacalisti, parcheggiate nei pressi delle rispettive abitazioni nel Comune di Foggia.

La Cisl di Capitanata "condanna duramente il vile gesto vandalico, augurandosi che possa trattarsi di un episodio isolato, ed esprime piena vicinanza ai due sindacalisti della Fim di Foggia".

Per la Cisl provinciale, "coloro i quali si macchiano di comportamenti di questo genere sono contro ogni forma di confronto, civile e democratico, sia nei luoghi di lavoro sia nella società. Per questo, tali soggetti vanno contrastati ed isolati attraverso l´affermazione del principio di legalità e la diffusione di una vera cultura della partecipazione democratica".

Sul'accaduto indagano gli investigatori della Digos della Questura di Foggia. Le due automobili, secondo quanto si è appreso, erano parcheggiate in due zone diverse della città e questo avvalora la tesi che si tratti dello stesso tipo di intimidazione, attuata con le stesse modalità.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Atti intimidatori a sindacalisti della Fim Cisl, danneggiate auto

FoggiaToday è in caricamento