Cronaca

Variante Delta, "casi aumenteranno nelle prossime settimane". Lopalco: "Green pass possibilità per non chiudere"

Così l’assessore alla Salute della Regione Puglia al termine del convegno della Asl di Bari ‘Pandemie e varianti’ che si è svolto alla Fiera del Levante di Bari

Secondo Pier Luigi Lopalco nelle prossime settimana ci sarà un aumento dei Covid: “Per il fatto che sia tutto aperto, che i contatti sociali siano senza alcuna inibizione, questo virus corre più velocemente degli altri. Tra i giovani troveremo più casi di tamponi positivi”. Così l’assessore alla Salute della Regione Puglia al termine del convegno della Asl di Bari ‘Pandemie e varianti’ che si è svolto alla Fiera del Levante di Bari: “Vacciniamoci senza alcuna paura” l’appello dell’epidemiologo ai genitori indecisi sulla vaccinazione ai propri figli: “E’ più sicuro che un incontro con il virus ha aggiunto”

Lopalco ha riservato anche un passaggio ai nuovi criteri che verranno adottati per le misure restrittive, sottolineando che si baseranno sul dato che il rapporto tra i contagi e le ospedalizzazioni ora è molto più basso. Il green pass per Lopalco deve essere un incentivo alla vaccinazione: “Non è una limitazione della libertà, ma una possibilità per non chiudere”.

L’epidemiologo si è soffermato anche sulla variante Delta, che “diventerà predominante”. Lopalco ha ribadito il concetto espresso giorni fa anche a Foggiatoday, ovvero che i vaccini sono efficaci e che chi ha ricevuto entrambe le dosi non correrà il rischio di finire in ospedale. L’aumento dei vaccinati non esclude un incremento dei casi, ma cosa più importante, è non ci sarà una ondata delle ospedalizzazioni. “Sbrighiamoci a vaccinarci, è un atto d’amore, fidiamoci e non abbiate paura”.

In ultimo ha affrontato di nuovo il tema della scuola, ribadendo quanto sostenuto dall’assessore regionale al ramo, “che deve riprendere in presenza”. Dal 23 agosto toccherà agli studenti, nei prossimi giorni saranno chiamati a vaccinarsi i docenti e il personale scolastico non vaccinato. “Nel momento in cui la copertura vaccinale è elevata, il virus rallenta, non dà più problemi, diventa un virus come un altro", ha rimarcato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Variante Delta, "casi aumenteranno nelle prossime settimane". Lopalco: "Green pass possibilità per non chiudere"

FoggiaToday è in caricamento