rotate-mobile
Domenica, 2 Ottobre 2022
Cronaca

"Questi disgraziati vogliono metterci paura, ma noi siamo con voi” | AUDIO

"Noi cittadini siamo con voi, perché questi disgraziati ci vogliono mettere paura, terrore con queste bombe"

Di questi tempi fa notizia venire a conoscenza di una telefonata fatta da un cittadino al 112 per ringraziare i carabinieri. Succede a Foggia, durante le operazioni a largo raggio dei militari compiuti nel tardo pomeriggio di ieri. Un uomo, sorpreso dagli elicotteri che sorvolavano bassi sui palazzi, ha trovato il coraggio di chiamare e di ringraziare le forze dell’ordine per l’impegno profuso nella lotta alla criminalità, ricordando che i cittadini sono dalla parte della giustizia.

Inizialmente sembrava che l’uomo al telefono fosse contrario e non gradisse la stretta dei carabinieri e il rumore degli elicotteri: “State operando alla grande…”. “Se lei lo definisce così ben venga” risponde il militare. Poi fortunatamente l’uomo si scioglie e chiarisce la sua posizione: "Abbiamo chiamato perchè noi i cittadini siamo con voi, perché questi disgraziati ci vogliono mettere paura, terrore con queste bombe. Voi fate bene a rispondere così e noi siamo con voi e vi ringraziamo, noi cittadini”.

L'AUDIO DELLA TELEFONATA AL 112

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Questi disgraziati vogliono metterci paura, ma noi siamo con voi” | AUDIO

FoggiaToday è in caricamento