Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Se vuoi le giornate in agricoltura o mi dai 2.000 euro oppure ti tolgo i soldi in busta paga": ecco l'audio che incastra il caporale

Lavoratori sfruttati e costretti a pagarsi i contributi. Il caso denunciato dalla Flai Cgil di Foggia: "Questo è quello che denunciamo quotidianamente"

 

"Se vuoi le giornate in agricoltura o mi dai 2.000 euro oppure ti tolgo i soldi in busta paga".

Questa la richiesta che, a muso duro, viene fatta ad un lavoratore africano che da 4 anni lavora per lo stesso 'padrone', con una paga di appena 4 euro l'ora. La denuncia, con tanto di file audio della minaccia, è della Flai Cgil di Foggia. Come si evince dall'audio il lavoratore viene messo spalle al muro: se vuole maturare le giornate minime in agricoltura deve versare di sua tasca i contributi. "Cosa vuoi, che ci metta io i soldi da sopra?" ribatte il 'padrone'. Si tratta di una pratica molto diffusa nei campi di Capitanata. "Questo è quello che denunciamo giornalmente", ribatte la Flai Cgil | ASCOLTA L'AUDIO

Potrebbe Interessarti

Torna su
FoggiaToday è in caricamento