Cronaca Centro - Piazza Giordano / Via Matteotti Giacomo, 112

Atto vandalico alla sede del PD. Rauseo: “Ignobile e vergognoso”

Danneggiato il simbolo del partito presso la sede di via Matteotti. Il segretario cittadino del Partito Democratico commenta l'episodio

Ignoti nella notte hanno devastato il simbolo della sede del Partito Democratico di via Matteotti a Foggia. Per questo motivo il segretario Mariano Rauseo, che ha appena informato della vicenda la Digos, fa sapere di aver sporto denuncia presso gli organi competenti. “Sono profondamente amareggiato per questo ennesimo atto vandalico ed ignobile. Ritengo, tuttavia che ogni parola sia superflua. La pochezza di chi si nasconde dietro il buio della notte per deturpare la città e il simbolo di una forza politica si commenta da sé”.

Il segretario cittadino dei democratici aggiunge: “E’ triste osservare come vi sia chi, approfittando delle ore notturne, si sprechi in simili, vergognose azioni che di politico non hanno nulla. Sono meri atti vandalici, null’altro. Azioni che offendono l’intera comunità democratica, lontani anni luce dai nostri valori, dal nostro modo di operare, dal nostro modo anche di intendere la protesta. Sempre a viso aperto e in maniera costruttiva, orientata alla crescita culturale e sociale, non alla offesa fine a se stessa. Complimenti, per l’ennesima volta, agli autori. Vi siete distinti, questo è certo

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Atto vandalico alla sede del PD. Rauseo: “Ignobile e vergognoso”

FoggiaToday è in caricamento