Atto vandalico alla sede del PD. Rauseo: “Ignobile e vergognoso”

Danneggiato il simbolo del partito presso la sede di via Matteotti. Il segretario cittadino del Partito Democratico commenta l'episodio

La sede vandalizzata

Ignoti nella notte hanno devastato il simbolo della sede del Partito Democratico di via Matteotti a Foggia. Per questo motivo il segretario Mariano Rauseo, che ha appena informato della vicenda la Digos, fa sapere di aver sporto denuncia presso gli organi competenti. “Sono profondamente amareggiato per questo ennesimo atto vandalico ed ignobile. Ritengo, tuttavia che ogni parola sia superflua. La pochezza di chi si nasconde dietro il buio della notte per deturpare la città e il simbolo di una forza politica si commenta da sé”.

Il segretario cittadino dei democratici aggiunge: “E’ triste osservare come vi sia chi, approfittando delle ore notturne, si sprechi in simili, vergognose azioni che di politico non hanno nulla. Sono meri atti vandalici, null’altro. Azioni che offendono l’intera comunità democratica, lontani anni luce dai nostri valori, dal nostro modo di operare, dal nostro modo anche di intendere la protesta. Sempre a viso aperto e in maniera costruttiva, orientata alla crescita culturale e sociale, non alla offesa fine a se stessa. Complimenti, per l’ennesima volta, agli autori. Vi siete distinti, questo è certo

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento