Atto vandalico contro Amodeo, danneggiata l'auto del promotore della Moldaunia. Landella: "Gesto vigliacco"

A fare l'amara scoperta è stato lo stesso candidato nella lista 'Idea-Moldaunia' al consiglio Comunale di Foggia, che ha trovato i vetri del parabrezza anteriore e posteriore in frantumi. Il coordinatore Albanese: "Ci auguriamo non ci siano collegamenti con le elezioni"

Atto vandalico contro Gennaro Amodeo. La denuncia arriva da Lino Albanese, coordinatore cittadino di Idea-Moldania, lista che vede candidato - a sostegno di Franco Landella sindaco - anche il promotore del referendum per la costituzione della Moldaunia, la cui auto è stata danneggiata da ignoti.

L'amara scoperta è avvenuta stamattina: "Quando ha lasciato la propria abitazione per prendere l'auto, ha trovato i vetri del parabrezza posteriore e anteriore in frantumi. Il mezzo era griffato con il simbolo della lista in cui è candidato Amodeo che in questi giorni è impegnato pubblicamente nello spiegare il perché della necessità del referendum per la Moldaunia", racconta Albanese che poi conclude: "Ci auguriamo che non l'atto vandalico non abbia alcun collegamento con le elezioni comunali di Foggia in cui Gennaro Amodeo è candidato". 

“Al promotore del progetto Moldaunia, Gennaro Amodeo, esprimo la mia più completa solidarietà per l'atto vandalico che ha colpito la sua autovettura. Un gesto vigliacco ed inqualificabile, i cui autori, sono certo, saranno presto individuati.
La mia speranza è che questo atto non sia legato all'impegno del movimento Moldaunia in questa tornata elettorale amministrativa. Sono sicuro che Gennaro Amodeo non si lascerà intimorire da queste azioni e continuerà con ancor maggiore determinazione nella sua attività”, ha commentato il sindaco di Foggia Franco Landella

Potrebbe interessarti

  • Il fascino di Càlena, l'abbazia sul Gargano dove si narra vi sia custodito il tesoro di Barbarossa

  • La grotta di San Michele che si specchia sul lago di Varano, un luogo suggestivo che trasmette una sensazione di pace

  • Colon irritabile: cos'è, sintomi e possibili cause

  • Arredare casa: le 5 piante da interno che non hanno bisogno di luce

I più letti della settimana

  • Francesco Ginese non ce l'ha fatta: è morto a Roma

  • Tragedia nelle acque del Gargano: bagnante muore annegato

  • Tragedia alle porte di Foggia, violento impatto tra un furgone e una moto: c'è una vittima

  • Tragedia nel Foggiano: morta 11enne, genitori ricoverati in gravi condizioni a San Giovanni Rotondo

  • Tutta Foggia è con Francesco, che lotta tra la vita e la morte: si è reciso l'arteria femorale mentre scavalcava un cancello

  • Foggia in lacrime per la tragica morte di Francesco: "Addio amico mio, non doveva finire così!"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento