Giovedì, 17 Giugno 2021
Cronaca

Vandali abbattono croce dei Cappuccini del 1939. Il sindaco di Orta Nova: "Delinquenti a tutti gli effetti"

Ancora un atto vandalico a Orta Nova, in via Stornara. Il commento del sindaco Domenico Lasorsa

“Chi cerca di cancellare la memoria attraverso queste azioni non può che essere un delinquente a tutti gli effetti”. Così il sindaco di Orta Nova, Domenico Lasorsa, ommenta l’atto vandalico compiuto ieri sera in via Stornara, nei pressi della villa comunale, nei confronti della croce posata dai Cappuccini nella missione del 1939: “Faremo denuncia per l’atto e cercheremo di vedere se attraverso le videocamere di sorveglianza si potrà notare qualcosa”. Come riporta Playnews 24 di Luca Caporale, si tratta del secondo atto vandalico dopo l’abbattimento della stele in ricordo di Giuseppe Vittorio presso Masseria Cirillo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vandali abbattono croce dei Cappuccini del 1939. Il sindaco di Orta Nova: "Delinquenti a tutti gli effetti"

FoggiaToday è in caricamento