menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'attività colpita

L'attività colpita

Atto incendiario a Foggia: brucia la saracinesca di una macelleria in via dell'Immacolata

Il fatto è successo poco dopo l'una della scorsa notte. Sul posto, polizia e vigili del fuoco. Rilevate tracce di liquido infiammabile a chiara firma della matrice dolosa del gesto

Atto incendiario, la scorsa notte, a Foggia, dove ignoti hanno appiccato il fuoco alla saracinesca di una macelleria in via dell'Immacolata.

Il fatto è successo poco dopo l'una della scorsa notte. Sul posto, insieme agli agenti delle 'Volanti', una squadra dei vigili del fuoco di Foggia che ha rilevato tracce di liquido infiammabile a chiara firma della matrice dolosa del gesto; recuperato, poco distante, una tanica di benzina.

"In questa città non si può lavorare"

Il principio di incendio ha annerito parzialmente l’infisso esterno dell’esercizio commerciale. Sul posto è intervenuta la Polizia Scientifica che ha provveduto ad effettuare i rilievi tecnici e a repertare i resti del contenitore. 

Gli investigatori stanno verificando se il danneggiamento sia correlato con un altro intervento effettuato presso la stessa macelleria qualche ora prima, quando gli agenti  hanno fermato una donna italiana, di 29 anni, che aveva tentato di acquistare della merce pagandola con una banconota falsa di € 100.

Una ulteriore banconota dello stesso taglio è stata rinvenuta occultata all’interno dell’autovettura della donna. Le banconote false sono state sequestrate e la donna è stata denunciata all’autorità giudiziaria. Sull'accaduto sono in corso le indagini della polizia, che sta verificando la presenza di telecamere utili in zona. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento