Parco Iconavetere vandalizzato da teppisti: vetrata distrutta con marmi di recupero

L’ultima incursione ieri pomeriggio, quando un gruppo di ragazzini si è introdotto nell'area sacra e ha dato inizio ad una sassaiola contro la chiesa, colpendo la vetrata che funge da protezione all'altare

La distruzione in via Ciano

Offeso, deturpato, vandalizzato. Il Parco Iconavetere di via Ciano, a Foggia, torna ad essere facile preda di vandali. L’ultima incursione – ma solo in ordine di tempo – è avvenuta ieri pomeriggio, quando un gruppo di cinque ragazzini si è introdotto all'interno dell'area sacra e ha dato inizio ad una vera e propria sassaiola contro la chiesa, colpendo e distruggendo la vetrata che funge da protezione all'altare.

Gli stessi sono poi riusciti a crearsi un varco per entrare in chiesa, distruggendone i marmi e gli arredi interni. I residenti della zona hanno immediatamente allertato le forze dell'ordine ma al loro arrivo i ragazzini erano già fuggiti. La beffa oltre al danno sta nel fatto che, per distruggere la vetrata, sono stati usati gli stessi marmi che due anni fa l'amministrazione comunale acquistò per ripristinare l'area, ma che non furono mai utilizzati e messi in opera. Sul posto è intervenuta una pattuglia della polizia municipale di Foggia e l'ex consigliere di circoscrizione Angelo Laquaglia che in passato fece fare i lavori di recupero della chiesetta.

Il progetto di ripristino dell’area, però, si interruppe e l’area verde e le panchine non vennero mai ripristinate. Sul posto sono intervenuti anche i volontari delle Guardie di FareAmbiente che si sono rese disponibili a fare vigilanza ambientale quando e se il Parco Iconavetere verrà riaperto. Sul posto anche tracce di sangue probabilmente dei vandali che si sono feriti con i vetri mandati in frantumi. Sull’accaduto, si è espresso in modo provocatorio  Voce di Foggia: “Dal momento che non si intende recuperare l'area, la chiesa farebbe bene a sconsacrare la piccola cappella”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • Smantellata organizzazione mafiosa: 48 arresti nel blitz 'Gran Carro', misure cautelari anche in provincia di Foggia

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

  • Coronavirus, altri 13 morti in Puglia: i nuovi contagi sono 772

  • Attimi di terrore sulla A16: conflitto a fuoco tra polizia e ladri all'altezza di Candela

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento