Cronaca Camporeale / Via Mario Natola

La polizia al "Pacinotti": vandalizzata un'aula, la verita nei filmati della sorveglianza

E' accaduto due notti fa, in un’aula dell’istituto in via Natola, a Foggia: devastata e messa a soqquadro un'aula dell'istituto. Sul posto la scientifica per i rilievi

Bravata degli studenti o raid vandalico? La differenza tra le due cose, questa volta, è davvero minima. E a far chiarezza al riguardo ci penserà la polizia. Stiamo parlando di quanto accaduto due notti fa, all’interno di un’aula dell’istituto Pacinotti, in via Natola a Foggia, dove ieri mattina è stato richiesto l’intervento degli agenti della Sezione Volanti.

Un’aula dell’istituto - la I C, posta al piano terra - è stata completamente devastata e messa a soqquadro, con i banchi accatastati dietro la porta ad impedirne l’ingresso. Il fatto è stato scoperto ieri mattina, poco dopo le 8, ad inizio giornata scolastica. Sul posto, il dirigente scolastico, i collaboratori d’istituto e la docente in servizio, una professoressa di Scienze. Ascoltati dalla polizia tutti gli studenti della classe, sul posto, anche la scientifica per i rilievi del caso.

LA REPLICA DEL DIRIGENTE SCOLASTICO

Da una prima ricognizione dei luoghi, la classe vandalizzata affaccia su un cortile interno dell’istituto, ma porte e finestre non sembrano riportare evidenti segni di effrazione o scasso. La polizia sta visionando i filmati delle telecamere, alla ricerca di indizi utili. L’istituto scolastico in questione, infatti, è dotato di allarme sonoro (che però non è scattato al momento dell’intrusione) e impianto di videosorveglianza attivo. Indagini in corso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La polizia al "Pacinotti": vandalizzata un'aula, la verita nei filmati della sorveglianza

FoggiaToday è in caricamento