Vandali imbrattano le fioriere del centro di Foggia. L'ira di Landella: "Balordi che si credono artisti"

Il sindaco: "Questi campioni di inciviltà sono gli stessi che poi si lamentano di Foggia. Vergognatevi, se ne siete capaci. Con l'ausilio della videosorveglianza stiamo cercando di risalire agli autori di questo capolavoro"

Alcune delle fioriere imbrattate

"Balordi che si credono artisti hanno imbrattato le fioriere ed i muri di corso Vittorio Emanuele II. Evidentemente con questo atto di vandalismo pensano di aver compiuto un'opera d'arte".

Non fa giri di parole il sindaco di Foggia, Franco Landella. E denuncia l'atto vandalico consumato nel 'salotto buono' della città. "Hanno soltanto danneggiato l'arredo urbano della loro città, scaricando sulle tasche di tutti i costi per la ripulitura che il Comune provvederà ad effettuare rapidamente".

"Probabilmente - continua - questi campioni di inciviltà sono gli stessi che poi si lamentano di Foggia, senza rendersi conto di essere loro stessi il problema della nostra città. Vergognatevi, se ne siete capaci. Con l'ausilio del sistema di videosorveglianza stiamo cercando di risalire agli autori di questo capolavoro di sporcizia, per provvedere ad una formale denuncia nei loro confronti".

Potrebbe interessarti

  • Proprietà e benefici dei lupini

  • Rimedi naturali per pulire la piastra del ferro da stiro

  • Le bracerie a Foggia: i posti giusti per gli amanti della carne

  • La grotta di San Michele che si specchia sul lago di Varano, un luogo suggestivo che trasmette una sensazione di pace

I più letti della settimana

  • Tragedia nelle campagne del Foggiano: bracciante agricolo muore schiacciato da un trattore

  • La Capitanata in lutto: è morta la 'nonna d'Europa' Giuseppa Robucci, si è spenta a 116 anni (e 90 giorni)

  • "Sono il ragazzo che ti ha fatto male", 17enne chiede perdono all'agente investito: "Scusa, ho avuto tanta paura"

  • Esplode silos in azienda cereagricola: paura ad Ascoli Satriano

  • Attimi di paura in ospedale: violento irrompe in Pronto Soccorso, aggredisce infermiere e lancia in aria pc e defibrillatore

  • Ragazze sfruttate e fatte prostituire, le camere in pieno centro a Foggia: in carcere maitresse (nei guai locatori)

Torna su
FoggiaToday è in caricamento