Venerdì, 22 Ottobre 2021
Cronaca Carapelle

Raid vandalico nel cimitero di Carapelle: armati di mazzetta distruggono 14 loculi

Sul posto, i carabinieri che hanno avviato le indagini del caso. Al momento, sembra trattarsi di un atto vandalico fine a sé stesso: le tombe profanate, infatti, sono state colpite senza un obiettivo specifico

Sconcerto a Carapelle dove la scorsa notte ignoti hanno profanato 14 loculi del cimitero cittadino. Ad agire più persone “armate” di mazzetta, spranghe in ferro o altri oggetti in grado di distruggere e divellere lapidi, basamenti e portafiori, vetrate, crocifissi ed altri simboli sacri.

Sul posto, gli uomini dell’Arma dei carabinieri che stanno effettuando i rilievi e hanno avviato le indagini del caso. Al momento, sembra trattarsi di un inspiegabile ed ingiustificabile atto vandalico fine a sé stesso: le tombe profanate, infatti, sono state colpite in modo indiscriminato, in più punti del cimitero cittadino, il che lascia presupporre che non ci fosse un obiettivo specifico nel mirino dei vandali. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Raid vandalico nel cimitero di Carapelle: armati di mazzetta distruggono 14 loculi

FoggiaToday è in caricamento