Seduto su una panchina si masturba nei pressi di una scuola, poi si allontana e va a bere una birra al bar

Un 19enne di nazionalità bulgara è stato beccato nel parco di Piazza Padre Pio mentre si masturbava e col telefonino si riprendeva. E' successo a San Severo

Foto di repertorio

E' stato deferito all'autorità giudiziaria in stato di libertà per atti osceni in luogo pubblico il 19enne di nazionalità bulgara che sabato scorso è stato notato da una donna che si trovava nei pressi di una scuola in attesa che il figlio uscisse, mentre, seduto su una panchina del parco di Piazza Padre Pio, con la mano sinistra impugnava il telefonino e con l'altra mostrava i genitali masturbandosi.

L'atto sessuale è durato circa cinque minuti, poi il ragazzo si è allontanato verso corso Garibaldi. La donna ha chiamato la polizia e nel frattempo ha seguito il ragazzo senza perderlo mai di vista. 

Gli agenti del 113 di San Severo lo hanno fermato nei pressi di un bar dove aveva appena acquistato una birra. Condotto presso gli uffici del commissariato e identificato, è stato denunciato

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Travolge e uccide 35enne, scappa ma telecamere e frammenti lo incastrano: arrestato per omicidio stradale

  • Emiliano chiede la 'zona rossa' per la provincia di Foggia: "Qui massima gravità e livello di rischio alto"

  • "Mamma come l'ho combinato". Tutte le vittime della violenta 'Società Foggiana': "Qui le estorsioni devi pagarle a noi"

  • Coronavirus: la Puglia resta in zona arancione

  • Finisce in carcere l'uomo che ha investito e ucciso Vincenzo Maffeo. Aveva portato a riparare il mezzo da un carrozziere

  • Sua moglie è positiva, lui è in isolamento ma va ugualmente a lavorare: segnalato al 112 e multato dai carabinieri

Torna su
FoggiaToday è in caricamento