Cronaca Camporeale / Via Castelluccio

Spari in via Castelluccio: crivellata di colpi l’auto di Grieco, figlio del “re” di Proshop

E’ accaduto ieri pomeriggio in via Castelluccio a Foggia. La vittima è Gianluca Grieco. Sul caso indagano i carabinieri del comando provinciale di Foggia.

Immagine di repertorio

La malavita torna a farsi sentire. Bersaglio dei malviventi il giovane Gianluca Grieco, uno dei figli di Michele, “re” dei Proshop, catena di negozi specializzati nella cura e nell’igiene della casa e della persona.

Ieri pomeriggio diversi colpi d’arma da fuoco sono stati sparati all’indirizzo della sua autovettura, una Audi Q5 nera, parcheggiata in via Castelluccio a Foggia, dove risiede la vittima dell’atto intimidatorio. Il 24enne lavora anche nel settore immobiliare. Sul caso indagano i carabinieri del comando provinciale di Foggia.

Ad oggi i Proshop – progetto avviato agli inizi del 2000 nell’ambito della New Grieco Srl (piattaforma multicanale B2B specializzata nella distribuzione di prodotti per l’igiene della casa e la cura della persona) – vanta ben 360 negozi. Proshop è in tutta Italia. In provincia di Foggia - in molti casi i Grieco non sono i titolari - è ad Apricena, Biccari, Carpino, Cagnano, Deliceto, Foce Varano, Lucera, Manfredonia, Torremaggiore, San Nicandro Garganico, Rodi Garganico, Vico del Gargano e Vieste. Due i negozi a Troia, 12 a Foggia tre attività commerciali a Cerignola.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spari in via Castelluccio: crivellata di colpi l’auto di Grieco, figlio del “re” di Proshop

FoggiaToday è in caricamento